I vostri figli non sono figli vostri…

Estratto dal Poster Yoga Ratna

I vostri figli non sono figli vostri… sono i figli e le figlie della forza stessa della Vita.

Nascono per mezzo di voi, ma non da voi.

Dimorano con voi, tuttavia non vi appartengono.

Potete dar loro il vostro amore, ma non le vostre idee.

Potete dare una casa al loro corpo, ma non alla loro anima, perchè la loro anima abita la casa dell’avvenire che voi non potete visitare nemmeno nei vostri sogni.

Potete sforzarvi di tenere il loro passo, ma non pretendere di renderli simili a voi, perchè la vita non torna indietro, né può fermarsi a ieri.

Voi siete l’arco dal quale, come frecce vive, i vostri figli sono lanciati in avanti.

L’Arciere mira al bersaglio sul sentiero dell’infinito e vi tiene tesi con tutto il suoi vigore affinché le sue frecce possano andare veloci e lontane.

Lasciatevi tendere con gioia nelle mani dell’Arciere, poiché egli ama in egual misura e le frecce che volano e l’arco che rimane saldo.

-- Kahlil Gibran (Gibran Khalil Gibran) 

da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/poesie/poesie-d-autore/poesia-7735>

“Tra Virabhadra e Parsifal”, il nuovo libro di Maurizio Fabris

E’ in distribuzione un nuovo libro sullo Yoga Ratna interpretato al maschile dall’autore Maurizio Fabris, Insegnante Yoga Ratna: “Tra Virabhadra e Parsifal“. La prefazione della Maestra Gabriella Cella Al-Chamali:

“Il percorso di Maurizio Fabris attraverso questo libro apre uno spiraglio di luce chiarendo che lo Yoga Ratna non è un cammino esclusivo per sole donne, come a volte è stato erroneamente interpretato, forse perché da una donna è stato ideato.L’autore è riuscito magistralmente ad ampliare lo Yoga Ratna con questa interessante pratica rivolta al maschile. Mantenendo la squisita sensibilità poetica che lo distingue, Maurizio non tralascia di sottolineare tutta la forza che si sprigiona nella simbologia dei guerrieri, degli eroi, una forza che è già potenzialmente in ogni essere, ma che solo attraverso la pratica che prelude alla visione simbolica è in grado di venire in superficie, come ci dice l’autore ”…ad imitar il guerriero gesto…e…ricordar l’eroe che in ogni uomo giace…”.E’ una immensa soddisfazione per me poter continuare il cammino che ho intravisto nello Yoga con allievi che comprendono il mio passo, divenendo di conseguenza compagni di percorso con cui potersi confrontare, perché solo con la possibilità del confronto si può verificare se le nostre intuizioni erano plausibili, se la nostra visione era chiara”.
Gabriella Cella Al-Chamali

Per informazioni:

Maurizio Fabris Facebook  

Un segno per lo Yoga Ratna

È con estremo piacere che condivido il lavoro finale del mio corso quadriennale per insegnanti Yoga Ratna condotto e diretto dalla Maestra Gabriella Cella Al Chamali. Il poster ha l’ambizione di raffigurare in un unico colpo d’occhio una sintesi, secondo la mia sensibilità, del metodo Yoga definito dalla Maestra.

A Gabriella mando i miei più sentiti ringraziamenti per la disponibilità e la condivisione amorevole che ha avuto nei miei/nostri confronti.

Chi fosse interessato ad avere copia, previo contributo spese di stampa, del poster può contattarmi alla mail info@yogacampi.com.