Yoga Baby&Mom Campi Bisenzio Firenze

5 incontri di Yoga Baby e Mom a Campi Bisenzio Firenze

Annunci

 

Per il secondo anno consecutivo proponiamo la nostra proposta di yoga mamma e bambino insieme: un ciclo di 5 lezioni YOGA BABY&MOM! Lezioni di poco più di un’ora una volta a settimana per consolidare il simbiotico rapporto madre/figlio. Per bambini dai 3 agli 8/9 mesi. 

Gli incontri si svolgeranno presso la sede di Campi Bisenzio negli spazi CIT Centro iniziative teatrali in via Veneto 5 – 5° piano con ascensore e rampe per passeggini.

dal 3 ottobre – ogni martedì dalle ore 14 alle 15,00 circa

dal 6 marzo – ogni martedì dalle ore 14 alle 15,00 circa

In cosa consiste?

Dedicheremo del tempo a consolidare lo splendido e simbiotico rapporto madre e figlio, riscattandoci dalla routine quotidiana pappa-nanna-cacca per apprendere, e magari poi riportare tra le mura domestiche, piccole pratiche, fatte di movimenti, giochi, filastrocche, stiramenti e coccole, che fanno crescere le potenzialità fisiche del piccolo/a e arricchiscono il rapporto madre/figlio. Dedicheremo del tempo alla pratica per i piccini e del tempo alla pratica per le mamme nel massimo rispetto dei tempi e delle esigenze di tutti, in particolare dei cuccioli. Potrai allattare e cambiare il bambino quando vuoi.

Insieme, nell’armonia dell’ascolto e nell’allegria del gioco, porteremo l’attenzione al respiro e al corpo, indirizzandoci verso un benessere psico-fisico della mamma e del bambino.

Per info contattaci 3395776516 info@yogacampi.com

Mandala di Semi – giornata conclusiva del laboratorio GiocoYoga 2014



Grande entusiasmo per il Mandala di Semi che ha sancito la conclusione del nostro Laboratorio Gioco Yoga Adulti e Bambini insieme 2014

Insieme, grandi e piccini, abbiamo curiosato tra i semi, abbiamo infilato le mani nelle ciotole pieni di semi anche strani! Una volta conosciuti, abbiamo iniziato a colorare la nostra sagoma a terra, dal centro, con metodo ed ordine, verso l’esterno. Bravissimi i bambini e di grande supporto sono stati i genitori! Lentamente il disegno a preso forma e noi gusto nel riempire ogni riquadro con i semi più adatti per colore e forma. Le fave sono state ottime per gli spazi più stretti. 

E una volta finito, che soddisfazione! ci siamo fatti molte foto con le nostre facce sorridenti disposte a cerchio attorno al mandala, qui per la privacy vedete pochi volti, ma erano tutti raggianti e sorridenti una volta finito il nostro “cerchio magico”! Dopo siamo stati tutti molto attenti a lavorarci attorno senza scomporlo! Ed sempre intorno al “nostro” cerchio che abbiamo assunto diverse forme dello yoga, abbiamo fatto un rilassamento e pure propiziato i semi con la nostra danza tribale! Ed infine il momento più bello: la distruzione! 

Perché rimarrà solo nostro questo cerchio! Irripetibile! …come ogni momento non può essere uguale all’altro!

Ognuno di noi si è portato via un po’ di semi da far germogliare a casa, nella speranza che qualcosa rimanga ad ognuno di loro, di questo gioco secondo i principi dello yoga!

Un plauso particolare va a Lena (6 anni) che si è dedicata alle pulizie conclusive con meticolosa dedizione! 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo yoga dei bambini, perché proporlo e come?

Insegnare yoga ai bambini è il più facile dei compiti. 
Infatti i bambini sono guru e noi siamo dei discepoli. 
Satyananda

Nella nostra società contemporanea, anche i bambini, soprattutto nelle città, sono sottoposti a ritmi frenetici, ansie da prestazione e eccessivo spirito critico. Aggiungiamoci un tipo di vita sedentaria con diverse ore sui banchi di scuola e davanti a tv e computer ed è facile sentir parlare anche per i più piccoli di mal di schiena e mal di testa.

Possiamo intendere il percorso yoga – per grandi e per piccini – come un percorso di crescita e di auto-guarigione. Lo yoga è uno strumento che ci porta in ascolto di noi e degli altri, e che ci a aiuta a farci conoscere i nostri limiti ed accettarli. Per i bambini, nella difficile avventura della crescita, questo si traduce in modo per accettare di non essere perfetti e allo stesso tempo non sentirsi sbagliati
Disagi di tipo psicologico portano a disagi fisici e comportamentali. Mentre negli adulti si può intervenire con pratiche prettamente mentali e psicologiche, con il bambino risultano molto più  pratiche opzioni di tipo concreto e fisico. È qui che entra in aiuto lo yoga con il suo ampio spettro di tecniche antichissime, come ad esempio i gesti delle mani – mudra – alle asana – forme fisiche del corpo. Questo non vuol dire che lo yoga sia un percorso di cura per adulti e bambini disagiati. Lo yoga è uno strumento che rimane a disposizione di ciascuno di noi, nei vari momenti della vita, al quale attingere nel momento del bisogno. Offrire ai nostri figli fin da piccoli, questa possibilità, può essere un valido sostegno. 

La modalità con cui si offre lo yoga ai bambini deve essere di tipo ludica, non si può chiedere ad un piccolo in crescita e in pieno dinamismo, lunghi momenti di immobilità o di ascolto/controllo del proprio respiro. Nello yoga dei bambini si ricorre alle forme fisiche dello yoga – le asana – per far sperimentare al piccolo le diverse possibilità di movimento del proprio corpo, e grazie al lavoro simbolico dell’immedesimazione con animale e forme della natura, si impara ad osservare le proprie emozioni – ruggendo come un leone o forte come un’aquila – comprendendo un po’ di più se stessi e il mondo. Non è escluso il lavoro con il respiro, o la concentrazione, ma la modalità è comunque quella giocosa e funzionale all’attenzione e all’apprendimento specifico dell’età. Questo non toglie serietà e nemmeno altera le finalità della pratica yogica, è solo una proposta più fruibile e divertente, capace di coinvolgere e appassionare i nostri piccoli. 

foto http://www.arcobalenobimbiyoga.it

Ginkgo Lab asd propone, una domenica al mese, dei laboratori gioco yoga adulti e bambini insieme come approccio ludico allo yoga per i più piccini e soprattutto per trovare delle modalità di condivisione tra genitori e figli. Inoltre dal gennaio 2014, collaboriamo con Scuole per l’infanzia con progetti di giocoyoga nei nidi per i piccoli di 2-3 anni e siamo a disposizione di Enti e strutture private per definire e affrontare insieme progetti di gioco yoga con i bambini nella Provincia di Firenze e Prato



Liberamente ispirato al testo di Emina Cevro Vucovic Yoga per tutte le età, Riza Scienze