Rilassamento yoga e training autogeno

Una delle pratiche più apprezzate nelle lezioni di yoga è il rilassamento finale. Non si tratta di una semplice modalità per concludere la sequenza delle posizione distendendo la schiena a terra. È in realtà una pratica complessa che conduce a rivisitare il nostro corpo in ogni sua parte, nonostante l’immobilità delle membra. Non è così scontata ed immediata come può sembrare, per taluni è proprio fastidioso rimanere fermi ed immobili, altri cadono all’istante in un sonno profondo che gli impedisce questo contatto intimo e profondo con ogni parte del Sé. 

Questa pratica affonda le radici nel tantrismo del V sec. d.C., ripresa e modellata negli anni da vari maestri. Tra questi possiamo ricordare Johannes Heinrich Schultz, psichiatra e psicoterapeuta tedesco che da qui parte per definire quello che chiamerà “training autogeno”, ovvero una modalità di rilassamento yoga in forma semplice e veloce che ben si adatta agli schemi del pensiero occidentale. 

Rinnoviamo l’invito per una lezione di prova gratuita nelle sedi e negli orari dei corsi yoga Ginkgo Lab a Campi Bisenzio e Comeana, la pratica del rilassamento non mancherà!
Fonte Rilassamento Yoga di Gabriella Cella Al Chamali, Rizzoli editore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...