Lo yoga aiuta a superare traumi da perdita del lavoro

In questo momento di forte crisi economica lo stress causato dalla perdita del lavoro è un problema sempre più diffuso

La precarietà lavorativa – sia data da un periodo di cassa integrazione, disoccupazione o da un lavoro instabile e poco garantito – causa disagio psicologico ed emotivo

Negli Stati Uniti, lo yoga è andato in aiuto ai numerosi disoccupati. Alcuni dei costosi centri yoga statunitensi hanno aperto gratuitamente le loro porte a classi per ex lavoratori. Lo yoga, lavorando sulla riduzione dello stress e l’aumento della concentrazione può essere un valido aiuto per chi ha bisogno di ritrovare tutte le proprie forze per rimettersi in gioco in questo difficile equilibrio mondiale. 

Approfondiamo cosa accade in conseguenza ad un licenziamento o alla perdita del lavoro e cosa può fare lo yoga in questi casi. 


La perdita del lavoro può essere imprevista e quindi destabilizzante. Nell’immediato si pensa positivo “in qualche modo ce la posso fare”, poi i tempi si allungano, il lavoro non si trova, lentamente le forze vengono a mancare, e cadiamo in uno stato di rassegnazione profonda, nel migliore dei casi si spera ancora di vincere alla lotteria o una ripresa generale dell’economia.

Risulta difficile comprendere quanto sia profonda questa perdita in questo momento economico. Oggi più mai il lavoro, l’avere un lavoro, definisce lo status di un individuo, il suo ruolo rispetto al gruppo sociale. Non avere un lavoro significa non avere più un ruolo in questa società che ragiona su logiche di produzione e profitto. Non essere più riconosciuto dal sistema comporta una rischiosa minaccia alla propria identità costruita attorno al proprio ruolo. Non sono più riconosciuto/a con quello che so fare allora cosa sono? Da parte attiva a sentirsi parassita il passo è breve. Ne risente immediatamente la nostra autostima e il nostro senso di efficienza, se non siamo pienamente consapevoli delle nostre capacità è facile cadere in stati depressivi e autocommiserativi. 

Lo yoga in tutto questo può esserci di aiuto. Ovviamente non si sostituirà al buon operato del Centro per l’Impiego, o alla nostra intraprendenza in termini di formazione professionale ma potrà essere un valido sostegno per non lasciarci andare in atteggiamenti non vantaggiosi.

Come un corso di yoga può aiutare un disoccupato, cassa-integrato, precario del lavoro?

  • portare avanti una nuova attività fisica, con cadenza settimanale, magari giornaliera, sarà sicuramente di aiuto nel gestire il proprio tempo “libero” , un modo per esplorare le proprie abilità e metterle in atto con esercizi nuovi e magari inconsueti, producendo una attività sana e capace di darci benessere. Praticare yoga aiuta nell’alleviare o prevenire mal di schiena, sciatalgie, emicranie, insonnia. 
  • Incontrare persone nuove, instaurare nuove amicizie, contatti, così da non isolarsi o rinchiudersi in se stessi. 
  • lo yoga è una disciplina e da una conoscenza approfondita si impara ad applicare costanza e a saper aspettare, caratteristiche necessarie per cercare lavoro di questi tempi. 
  • la pratica yoga è fortemente connessa con il respiro e il suo ascolto. Entrare in contatto con  questo fondamentale processo del nostro corpo ci aiuta a gestire le emozioni, le ansie, le sensazioni, anche quelle meno piacevoli. 
 
Ginkgo Lab asd propone corsi hatha yoga in provincia di Firenze, a Campi Bisenzio e a Comeana, secondo il metodo Yoga Ratna, ideato dalla Maestra Gabriella Cella Al Chamali. 
 
Lo Yoga Ratna è una proposta di pratica yoga accessibile a tutti, anche a chi non ha doti di particolare agilità o flessibilità. Non fatevi confondere da foto di personaggi atletici in posizioni da contorsionisti, lo yoga non è questo, almeno non solo questo. Lo yoga è una pratica sapienziale antica che ci conduce verso una visione unitaria di corpo e mente, a considerare il nostro fisico e la nostra anima un tutt’uno. Ognuno individuo vi attinge per quello di cui ha bisogno, in modo assolutamente individuale. 
 
È possibile fare una prima lezione di prova gratuita, per informazioni scrivete a  info@yogacampi.com oppure 3395776516
 


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...